Le mappe

 mappa

 


Visualizza Coltivatori in una mappa di dimensioni maggiori

Per chi desidera acquistare e consumare prodotti freschi, coltivati entro i 25 km. dalla città, e conoscere dove e come vengono coltivati, questo sito offre una documentazione completa, corredata con foto e video dei prodotti e del ciclo produttivo, e interviste ai produttori locali.

Per i produttori, un modo onesto e trasparente di promuovere i propri prodotti.

Per i ferraresi, un modo per sapere dove acquistare frutta, verdura e altri prodotti di qualita' direttamente dal produttore e al giusto prezzo.

Le consegne a Ferrara avvengono generalmente
ogni due settimane, il venerdì sera nel parcheggio di via Elsa Morante (orario invernale dalle 18.30 alle 19.00, orario estivo dalle 19.00 alle 19.30) o nel negozio di Terraviva Bio ma luogo, date e orari possono variare da produttore a produttore, leggere bene nelle pagine del "Fai il tuo ordine" del singolo produttore.

 

Le foto

I video

Le interviste

La mappatura

   I video  Le interviste

I prodotti della settimana

testo dei prodotti della settimana

La mission

L'IDEA
L’idea di documentare l’attività delle aziende agricole a Km. 0 del ferrarese nasce dalla convinzione che si debba ridare valore all’agricoltura locale, in primo luogo sostenendo le piccole realtà imprenditoriali esistenti, affinché salvaguardino la campagna e l’ambiente naturale per il bene di tutti; in secondo luogo, ma non meno importante, ridando ai ferraresi la possibilità di consumare prodotti freschi, coltivati a pochi chilometri dalla città, acquistati direttamente da produttori di cui si conoscono l’azienda, la storia e le modalità di coltivazione.

L'UTILITA'
Oltre a presentare le aziende, il sito infatti lancia i prodotti disponibili di settimana in settimana e permette di contattare direttamente i produttori, ordinare prodotti di stagione ed accordarsi sulle modalità di ritiro.

IL METODO

La documentazione raccolta per ogni singola azienda, che si compone di schede, foto, video e interviste, tenta di mettere a valore tutto il lavoro che sta dietro ad un prodotto, fase per fase, dalla concimazione alla potatura, dall'irrigazione alla raccolta, e di
presentare il patrimonio agricolo che queste aziende locali conservano, in termini di produzione (quali le tipologie e le varietà dei prodotti coltivati) e di saperi. Documentare in questi termini è un lavoro lungo, che segue le fasi naturali delle stagioni: ad ogni fase il produttore e la documentalista si accordano per realizzare il materiale da pubblicare; lavoro lungo ma necessario, se si vuole dare visibilità alle attività dei produttori locali.

 

 

I link

link